Download A cosa serve la politica? by Piero Angela PDF

Posted by

By Piero Angela

Show description

Read Online or Download A cosa serve la politica? PDF

Best italian books

Probabilità Statistica e Simulazione: Programmi applicativi scritti con Scilab, Seconda Edizione

Il quantity contiene in forma compatta il programma svolto negli insegnamenti introduttivi di statistica e tratta alcuni argomenti indispensabili according to l'attivit? di ricerca, come advert esempio i metodi di simulazione Monte Carlo, le approach di minimizzazione e le tecniche di analisi dei dati di laboratorio.

Equazioni differenziali non lineari

Lectures: J. L. Massera: Théorie de l. a. stabilité. - W. Wasow: Asymptotic homes of non-linear analytic differential equations. - G. Sansone: Questioni sulle equazioni non lineari. - D. Graffi: Questioni varie sulle oscillazioni non lineari. - Seminars: G. Aymerich: Oscillazioni periodiche ed isteresi oscillatoria di un sistema di Rocard a due gradi di libert� .

Additional info for A cosa serve la politica?

Example text

La nave affondata. In mare puoi anche fare tutto per bene, attenendoti alle norme, e ciò nonostante il mare ti ucciderà. Ma se sei un bravo marinaio, almeno nel momento in cui morirai saprai dove ti trovi. s. scorr, Il killer dei man. Detestava il caffè. Ne aveva bevute migliaia di tazze calde o fredde durante le interminabili guardie all'alba, le manovre difficili o decisive, le ore morte tra le operazioni di carico e scarico nei porti, nei momenti di noia, tensione o pericolo, eppure non gli piaceva quel sapore amaro, al punto che riusciva a sopportarlo solo con l'aggiunta di latte e zucchero.

Da quanto poterono stabilire più tardi, si chiamava Chergui, e la comandava un vecchio ufficiale della flotta britannica, un certo Slyne, conosciuto anche come Mizen, o Misian. In quelle acque, il corsaro godeva di un triplice vantaggio. Da una parte andava più veloce del brigantino, che vedeva la propria andatura ridotta a causa delle avarie subite all'alberatura e alle sartie. Inoltre navigava con il vento a favore, forzando il sopravvento della sua preda per inserirsi tra questa e la costa. Ma il fattore decisivo era che si trattava di una nave da guerra di capienza superiore al Dei Gloria, con un numeroso equipaggio da combattimento e almeno dodici cannoni, contro i dieci del brigantino, che per di più erano di peggiore qualità e maneggiati da marinai mercantili.

C'era anche un posacenere pulito e un pacchetto delle sigarette inglesi che lei di quando in quando si accendeva. Dal piccolo stereo sulla credenza proveniva una musica: qualcosa di antico, probabilmente francese o italiano, molto piacevole; una melodia che a Coy fece immaginare giardini con siepi tagliate geometricamente, fontane di pietra e palazzi in fondo a viali dritti. Guardò il profilo della donna china sulla carta nautica. Le si addiceva, pensò. Quella musica le donava, proprio come l'ampia camicia cachi che portava aperta sulla maglietta di cotone bianca: una camicia maschile, militare, con grandi tasche.

Download PDF sample

Rated 4.89 of 5 – based on 34 votes